Specifiche

Potenziate le procedure riguardanti gli Impegni/Ordini

Sono state potenziate le procedure riguardanti gli Impegni e gli Ordini. Nel dettaglio:

  • Nuovo strumento di evasione ordine con l’introduzione dell’analisi cronologica;
  • Introdotta la possibilità, nell’estratto conto ordini di attivare l’analisi cronologica, evidenziando gli articoli in arrivo dagli articoli sotto scorta;
  • Potenziata la procedura di Preordine;
  • Implementata la possibilità di utilizzare gli articoli con distinta base diretta nella gestione degli ordini;
  • Implementato, per i documenti emessi, un controllo sull’inserimento di righe duplicate, ossia contenenti un articolo precedentemente aggiunto al documento;
  • Introdotta la possibilità di inviare automaticamente email su salvataggio documento; Configurabile per tipologia di documento;
  • Potenziate le procedure di importazione ordini del Plugin Prestashop;
  • Introdotta la possibilità di analizzare i ricavi del documento visualizzato tramite Icona posizionata nella testata del documento in alto a destra;
  • Possibilità di visionare il documento di evasione ordine cliccando il link nell’intestazione dell’ordine evaso;
  • Aggiunto il dettaglio delle varianti nelle stampe dei Movimenti Articoli e dell’Estratto Ordini (Relazionato anche alle giacenze / in arrivo);
  • Aggiunta la possibilità di visualizzare le seguenti colonne aggiuntive nella gestione dei documenti e degli ordini: Codice Fiscale, Partita Iva, Note Soggetti, Vettore e Totali Colli.
  • Aggiunta la possibilità di ricercare gli impegni per riferimento Prestashop

 

Nuovo strumento evasione ordine

È stato potenziato lo strumento di evasione ordine. Tra le novità introdotte:

  • Possibilità di evadere impegni/ordini multipli anche di soggetti diversi
  • Visualizzazione grafica dello stato dell’ordine, in modo da evidenziare gli ordini evadibili
  • Visualizzazione della percentuale di evadibilità dell’ordine, delle quantità evadibili e delle quantità mancanti.
  • Possibilità di selezionare automaticamente tutti gli ordini evadibili, oppure selezionare gli ordini aventi una percentuale di evadibilità a scelta.
  • Possibilità di selezionare automaticamente le quantità da evadere utilizzando l’analisi cronologica degli ordini
  • Possibilità di generare tipologie di documenti differenti in base alla presenza della Partita IVA nell’anagrafica del soggetto. Ad esempio, DDT Emessi per le aziende, Ricevute per privati.
  • Aggiunta la possibilità di visualizzare le seguenti colonne aggiuntive nell’evasione dell’ordine: Colli, Vettore, Codice Fiscale, Partita Iva, Note Cliente;

 

Potenziata la procedura di Preordine

È stata potenziata la procedura di importazione ordini di Prestashop. Nel dettaglio:

  • Introdotta la possibilità di utilizzare gli articoli con varianti nel Preordine.
  • Possibilità di aggiungere la merce non disponibile (impegnata ma non disponibile e non ordinata);

Utilizzare gli articoli con varianti nel Preordine.

È stata introdotta la possibilità di utilizzare gli articoli con varianti nella procedura di Preordine.
Cliccando il tasto Aggiungi articolo verrà visualizzato l’elenco degli articoli suddiviso per varianti.
Impostando la scorta minima per una determinata variante e selezionando importa da sotto scorte, la variante in questione apparirà in elenco
La procedura è compatibile anche con l’importazione da file.

Aggiungere la merce non disponibile nel Preordine

È stata introdotta la possibilità di aggiungere la merce non disponibile (impegnata ma non disponibile e non ordinata) nel Preordine.

Cliccando il tasto Importa da Sezioni (che sostituisce Importa da sotto scorta)  è possibile decidere di importare nel Preordine gli articoli sotto-scorta, gli articoli con disponibilità insufficiente oppure entrambi. Inoltre è possibile escludere gli articoli che sono già stati ordinati.

 

Utilizzo degli articoli distinta base negli ordini

È stata introdotta la possibilità di utilizzare gli articoli di distinta base diretta nella gestione degli ordini/impegni.
Dopo aver aggiunto un articolo in distinta base diretta ad un ordine, viene effettuato il controllo della giacenza/disponibilità sui componenti di cui è composto. Se la giacenza delle materie prime è sufficiente allora l’articolo risulterà evadibile.

 

 Potenziata la gestione ordini Prestashop

È stata potenziata la procedura di importazione ordini di Prestashop. Nel dettaglio:

  • Aggiunta la sincronizzazione del prezzo di acquisto;
  • Valutazione automatica del codice iva durante le importazioni del coupon / sconto;
  • Aggiunta possibilità di visualizzare le colonne Rif. Ordine e Id Prestashop nell’elenco Impegni;
  • Aggiunta la possibilità di ricercare gli Impegni importati per Riferimento Prestashop.

 

Visualizzazione colonne aggiuntive

Durante la procedura di evasione ordini è stata aggiunta la possibilità di visualizzare le seguenti colonne aggiuntive: Colli, Vettore, Codice Fiscale, Partita Iva, Note Cliente
Allo stesso modo, nell’elenco dei documenti e degli ordini è stata aggiunta la possibilità di visualizzare le seguenti colonne aggiuntive: Codice Fiscale, Partita Iva, Note Soggetti, Vettore e Totali Colli.
Se queste non compaiono tra le colonne definibili è necessario avviare l’utility Controlla Programma dal menu Altre utility della scheda Configurazione del Desktop Amministrativo.